Scuole irpine tra le migliori d’Italia, Iannace: “Successo che premia studenti, docenti e genitori”

“Come componente della Commissione Cultura, Istruzione e Ricerca della Regione Campania esprimo la mia grande soddisfazione per l’importante risultato raggiunto dall’istruzione irpina”. Commenta così, il consigliere regionale Carlo Iannace, i dati pubblicati dal sito Eduscopio.it, l’atlante on line delle migliori scuole italiane elaborato dalla fondazione Agnelli che ha lo scopo di aiutare le famiglie nelle scelta della scuola di secondo grado, e che mettono in evidenza la qualità dell’istruzione dell’Irpinia. La classifica ottenuta analizzando le carriere universitarie e le scuole secondarie di provenienza degli studenti contenute nella banca dati dell’Anagrafe Nazionale degli Studenti Universitari (ANSU) del Ministero dell’Istruzione, ha fornito un campione su scala nazionale. E tra le migliore scuole italiane ci sono anche quelle irpine.

“La classifica evidenzia che l’istruzione in Irpinia è di qualità – prosegue Iannace -, i risultati raggiunti dai giovani irpini nel corso degli studi universitari lo confermano. Le suole secondarie dell’Irpina non hanno nulla da invidiare alla preparazione che forniscono le altre scuole italiane. Questo successo premia l’impegno dei ragazzi che decidono di continuare la propria formazione, e quello dei genitori che investono in termini economici nel futuro dei propri figli. Ma è una grande soddisfazione anche per i docenti e i dirigenti scolastici delle scuole secondarie irpine. Questa classifica premia anche il loro impegno, ed è un riconoscimento al lavoro che quotidianamente svolgono tra mille difficoltà. Oggi possono vantare di avere cresciuto, istruito e dato linfa ad una generazione di studenti che si sta facendo strada nella formazione universitaria”.