Scongiurare l’estinzione dei borghi, case ad un euro: 1800 richieste in due anni

Zungoli – Case ad 1 euro: arrivano 1800 manifestazioni d’interesse in meno di due anni. Al momento, sono state assegnate quindici abitazioni e a breve partirà il nuovo bando.

Un’iniziativa – quella lanciata dal sindaco Caruso – che sta riscuotendo un discreto successo soprattutto tra gli americani. Case ad un euro in un luogo di pace. Per le assegnazioni l’amministrazione comunale ha agito su più fronti.

Un altro obiettivo, infatti, è quello di restituire al borgo i requisiti necessari affinchè si torni a vivere piacevolmente arginando lo spopolamento e scongiurando l’estinzione dei piccoli borghi che rappresentano il nostro patrimonio storico e culturale.