Scomparso nel comprensorio del comune di Cannalonga, salvato dal Soccorso Alpino e Speleologico

Il Soccorso Alpino e Speleologico della Campania (CNSAS) è stato allertato ieri per un anziano scomparso nel comprensorio del comune di Cannalonga (SA). Dopo la richiesta del Comando Carabinieri competente e della Prefettura di Salerno, i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico della Campania CNSAS hanno collaborato con varie squadre operative e la struttura di coordinamento ricerche, che ha gestito le sortite terrestri ed aeree per tutta la mattinata. Le squadre del CNSAS hanno perlustrato le zone impervie tra Cannalonga e Vallo della Lucania, ritrovando l’uomo in un vallone in via Foresta, tra Angellara e Vallo della Lucania, a seguito della segnalazione del drone della Protezione Civile. L’anziano è stato stabilizzato dai sanitari del CNSAS e poi trasportato insieme ai Vigili del Fuoco, fino all’ambulanza che si trovava in zona per essere poi trasportato in ospedale per le cure del caso.