Scomparsa Bianco, Petracca: “Nobile interprete della tradizione popolare italiana“

Avellino –Ho appreso con dispiacere la notizia della scomparsa di Gerardo Bianco. Con lui va via un nobile interprete della tradizione del cattolicesimo democratico italiano. Capacità di analisi, ironia gradevole, garbo istituzionale, sono queste alcune delle caratteristiche caratteriali ed intellettuali dell’onorevole Bianco che, nel corso della sua lunga carriera politica, ha ricoperto ruoli politici ed istituzionali di prim’ordine, facendo parte di quella irripetibile classe dirigente che rese centrale il nostro territorio sulla scena nazionale”. Lo dichiara il consigliere regionale Maurizio Petracca.

Ho avuto modo di sentirlo l’ultima volta – aggiunge Petracca – in occasione della campagna elettorale per le Politiche. Anche in quell’occasione ho condiviso la sua visione e la sua riflessione. Con Gerardo Bianco va via un protagonista di una politica di cui oggi si avverte la mancanza. Resterà intatto il suo esempio di servitore delle istituzioni e di passione politica. Le mie più sentite condoglianze giungano alla sua famiglia”.