Scandone, Festa: “Stiamo facendo di tutto per salvarla”

Il sindaco Gianluca Festa è chiaro sulla vicenda Scandone anche se il tempo scorre veloce: “Noi vogliamo salvare la Scandone. Si è sempre detto che per provare a salvarla ci fosse bisogno di scindere i debiti dalla società, cercando un soggetto che possa guidare il club.

Di questa vicenda si sta occupando il notaio D’Amore”.

Il primo cittadino prosegue ancora: “Mi auguro che gli imprenditori possano dare una mano, con una cordata che possa aiutarci.

I tempi stringono, tutti conoscono i problemi della Sidigas, il calcio è riuscito a partire, stiamo provando a far partire anche il Basket.

Io sono sempre abituato a guardare con ottimismo. Sappiamo che la situazione è complicata, ma io lotterò fino all’ultimo giorno per salvare questo patrimonio come abbiamo fatto con il calcio”.