Sant’Andrea di Conza, un paese accogliente. Dialogo con Ugo Morelli su paesaggio e integrazione

Settimana di ferragosto ricca di appuntamenti a Sant’Andrea di Conza per “Palcoscenico d’Autore”. Teatro, musica ma anche dialoghi e riflessioni. Si parte giovedì 13 agosto alle ore 20.30 presso i Giardini dell’Episcopo con Ugo Morelli. Lo psicologo e saggista – professore di Scienze cognitive applicate alla vivibilità, al paesaggio e all’ambiente, di Psicologia del lavoro e dell’organizzazione e di Psicologia della creatività e dell’innovazione – relazionerà sul tema “Per una cultura del dialogo nei paesaggi della nostra vita – Sant’Andrea di Conza, un paese accogliente”. Interverranno il sindaco Pompeo D’Angola e il coordinatore della comunità per stranieri non accompagnati, Alessio D’Angola. Bellezza e accoglienza sono due delle strade scelte da tempo a Sant’Andrea di Conza, un connubio che sta dando i suoi frutti in termini di vivibilità.

Il 14 agosto, ore 21.30 nel Teatro Episcopo, torna la musica con Bruno Salicone Trio in “Love Stories”. Nella formazione, oltre al pianista, Francesco Galatro al contrabbasso e Armando Luongo alla batteria. Si continua nella stessa location il 16 agosto ore 21.00 con il sassofonista e compositore napoletano Marco Zurzolo e il suo “Viaggio in Italia”. Al basso e tastiere Gigi De Rienzo, alla chitarra Carlo Fimiani e alla batteria Vittorio Riva. Il 15 agosto, ore 22.00, ci si sposta al suggestivo Mulino La Fonte per il recital pianistico del Maestro Luigi Bellino. Il 16 agosto, ore 15.30 presso l’ex Fornace, 5° Torneo di scacchi di Sant’Andrea Di Conza Memorial Michele Mariano Iannicelli. Tra musica e teatro in un’appassionante gara l’appuntamento del 17 agosto “Sant’Andrea si Ricrea” a cura del Forum dei Giovani.

Informazioni e prenotazioni al numero 3336384897. Per gli ingressi a teatro sono obbligatorie le prenotazioni. Le serate al Teatro dell’Episcopio del 14 e 16 sono a pagamento (costo biglietto 10 euro).