Sanità, De Luca: “Siamo la Regione d’Italia ad aver meno morti per Coronavirus”

Consueta live del venerdì pomeriggio su Facebook del governatore della Campania Vincenzo De Luca che analizza i temi caldi della settimana.

CRISI DI GOVERNO

“L’Italia è un pantano politico. Abbiamo difficoltà a scegliere candidati di valore in pieno agosto, devo dire che il disatro politico effettuato da Conte e i 5 Stelle è incredibile, come è incredibile il danno d’immagine procurato al nostro Paese, siamo il Paese dell’instabilità e della palude politica. Se Conte ripropone un immagine dei 5 Stelle estremista, se ricomincia a parlare di termovalorizzatore come 10 o 15 anni fa, se assume posizioni incompatibili col un governo di grande democrazia, allora sarà difficile trovare un’intesa. Se ancora, anzichè di parlare di programmi futuri e fa offerte di collaborazione all’ex sindaco di Napoli, sindaco che ha portati al fallimento aziende di trasporti e fatto milioni di debiti, che voleva stampare una monetra comunale, allora per quantomi riguarda il dialogo con i 5 Stelle non ci sarà.

Bisogna rilanciare in Italia un sistema economico, dobbiamo valutare l’interesse dei pensionati, pensionati che sono costati 20 miliardi di euro per l’adeguamento Istat, dei lavoratori, i giovani che scappano via. Ottobre sarà un mese drammatico per il nostro Paese se si taglieranno le forniture energetiche e mi auguro che venga fuori un Parlamento che non sia nemico del Sud.
Chiudo con una battuta rilassante, ho visto Salvini togliersi la barba, lui è un grande uomo e anche gradevole quando parla dei rapporti umani, lo è un pò meno quando parla di politica, la cosa divertente riguardante il leader della Lega è che senza barba sembra un pinguino, gli è venuta la pappagorgia, a Napoli diremmo “effetto capitone”. In fine ripeto che sarà difficile trovare figure pronte sul piano sociale, sulpiano imprenditoriale, speriamo di non avere un Parlamento di dilettanti allo sbaraglio”.

SANITA

“Abbiamo approvato un progetto di 10 milioni per le farmacie di servizio, nel progetto ci saranno la fornitira di farmaci, analisi generiche, la campagna vaccinale sia contro il Covid-19, che anti influenzale.

E’ stato messo a punto dall’Università del Sannio un test rapido uìin grado di rilevare il vaiolo delle scimmie, complimenti vivissimi, in Campania in ambito medico siamo molto avanti. Abbiamo ancora completato il sistema informativo e amministrativo contabile su scala regionale, abbiamo così una contabilità uniforme per la Sanità regionale”.

Dobbiamo fare i conti con delle criticità, abbiamo molti medici e molte persone che lavorano negli ospedli postivi al Coronavirus, tra i piani ferie avanzati e altre problematiche, c’è carenza di personale. Abbiamo indetto dei concorsi per anestesisti e medici ma non si presenta nessuno. Abbiamo 10000 dipendeneti in meno per errori commess dai precedenti governi regionali.

Devo dire però che noi campani siamo stati eccellenti nella gestione del Covid-19, siamo la regione d’Italia che ha retto più di tutte la battagliA al virus, abbiamo la minor percentuale di morti in Italia”.