San Martino Valle Caudina in festa per i cento anni della signora Maria

Per i 100 anni della signora Maria D’Onofrio, nata a S. Martino V. C. (AV) il 29 giugno 1922.

Festeggiare i cento anni di una persona è sempre un avvenimento significativo. Molte persone, cariche di anni, parlano ancora, con la loro sola presenza, all’intera comunità e suscitano ricordi ed emozioni che vivono latenti nell’animo di molti. Il grande Marco Tullio Cicerone scisse un’orazione “De Senectute” in cui elogia questo particolare stato di vita. Siamo convinti della necessità di riappropriarci dei valori che questa fascia della vita possiede; perciò festeggiare una persona che compie 100 anni per noi è un dovere, ma soprattutto una gioia.
Maria D’Onofrio nasce nel nostro paese il 26 giugno 1922; da giovane, trascorre la sua vita aiutando il padre Edoardo nell’emporio che aveva a piazza S. Salvatore. Nel 1958 si trasferisce a Roma con il marito Augusto Cocozza e i due figli Clemente ed Antonio. Nel 1984 rimane vedova e nel 1999 si trasferisce a La Spezia con il figlio Clemente. Il suo legame affettivo con la terra natale non si è mai spezzato, lo ha sempre conservato nel cuore tanto da decidere di ritornare in paese nel 2008, insieme al figlio Clemente con il quale vive, circondata dall’affetto della sua famiglia e, soprattutto, dei suoi due nipoti Alessandro e Giorgia.

Il Sindaco, l’Amministrazione Comunale e l’intera cittadinanza, nel giorno del suo 100° compleanno, le esprimono i loro più affettuosi auguri.