San Mango sul Calore, luci dell’Immacolata al ‘Cemetrio”

Nella festa dell’Immacolata, la Pro Loco Sanmanghese illuminerà il Parco della Rimembranza (l’antico ‘Cemeterio’), dove si trovano le lapidi dedicate ai caduti delle due guerre mondiali e alle vittime del terremoto del 1980. Il senso dell’evento, organizzato in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, ci è spiegato dal presidente Fiorenzo Iannino: ‘L’Otto dicembre è un giorno particolarmente caro al paese, che da secoli avvia i riti del Natale con i falò dedicati alla Vergine. Ma in quest’anno particolare e difficile tutto ciò non sarà possibile. Raccogliendo perciò l’invito del Pino Irpino, all’arrivo virtuale della carovana (previsto per le ore 16) illumineremo di verde il monumento che meglio esprime la nostra memoria collettiva’. Due ore dopo, nel rigoroso rispetto delle normative di prevenzione al COVID-19, l’appuntamento si concluderà con la deposizione di una corona da parte del sindaco dott. Teodoro Boccuzzi: è il contributo dell’associazione alla ricorrenza del quarantesimo anniversario del sisma, che si proporrà ancora con la presentazione del volume ‘Il secolo breve di San Mango sul Calore e il terremoto del 23 novembre 1980’ (edizioni ‘Il terebinto’), curato dal professore Nicola De Blasi e dallo stesso presidente Fiorenzo Iannino. L’evento sarà trasmesso in streaming sulle pagine social del Pino Irpino (ore 16) e della Pro Loco (ore 18).