Sabato inquinato, nuovi scarichi abusivi invadono il corso d’acqua

E’ sempre più inquinato il fiume Sabato.

Nuovi scarichi abusivi hanno invaso il corso d’acqua che finisce al centro di una nuova denuncia da parte dell’associazione ambientalista «Salviamo la nostra Valle del Sabato, Salviamo la nostra vita».

Una schiuma bianca è comparsa nel tratto che costeggia la Dogana dei Grani di piazza Umberto, lungo via Santi Sabino e Romolo, in prossimità del confine tra il territorio atripaldese e quello del comune di Manocalzati

I residenti sono in apprensione. Il video è stato postato sulla pagina Facebook dell’associazione.