Rotondi: “Capisco le scelte del Movimento sudista di sostenere le sardine”

“Le sardine sono un movimento che nasce a distanza dalle forze politiche tradizionali – ha dichiarato l’Onorevole Gianfranco Rotondi  – e non interroga noi che sediamo in parlamento.

Ciò premesso capisco che il Movimento dei Sudisti, che difende il Mezzogiorno, sia incline a manifestare contro un leader politico che propone l’autonomia, tomba della parità di diritti dei meridionali”.

“Il Sud  Italia non può essere invaso da chi vuole sottometterlo socialmente ed economicamente” –  ha aggiunto il portavoce del Movimento dei Sudisti Italiani ed ha affermato altresì: “Bene le sardine! Siamo anche noi pronti a fronteggiare chi, ormai da molti anni, ci umilia definendoci poveri “terroncelli” da offendere.

Da anni subiamo la malversazione da parte di chi ci ha sottomessi e vuole i nostri voti per governare. Non ci piegheremo più a logiche discriminatorie e di divisionismo sociale. Non ci piegheremo a nuove dittature”.