Ristoranti campani, controlli anche in Irpinia: chiusure e sequestri

Nell’ambito della campagna svolta su tutto il territorio nazionale, meglio specificata nel comunicato, sono stati svolti numerosi controlli nelle province di Salerno, Avellino e Benevento.
Oltre quanto già indicato nel comunicato, si riportano ulteriori dati di interesse:
– Salerno e provincia: tre esercizi chiusi, 15 diffidati per carenze igienico-sanitarie / strutturali, sequestro di ulteriori 250 Kg di alimenti (oltre i 7,6 quintali indicati nella nota) e 25 litri di olio privi di tracciabilità, contestazione della mancata attuazione del piano di autocontrollo;
Avellino e provincia: un esercizio chiuso per gravi carenze igienico sanitarie (presenza di escrementi di roditori e insetticida in cucina), 5 diffide, sequestro di 60 kg di prodotti privi di tracciabilità.

Elevate diverse sanzioni amministrative per un importo complessivo di circa 20.000,00 euro.