Ri-leghiamo, seminari online dedicati ai legami familiari

Entra nel vivo la programmazione del progetto “Ri-leghiamo – La cultura che unisce”, co-finanziato dal Consorzio C.I.R.P.U, MIC e dal Centro per il libro e la lettura attraverso il Bando Biblioteche per l’inclusione e curato dal CIF – Centro Italiano Femminile Provinciale e Comunale di Avellino con il supporto della rete territoriale di operatori culturali e sociali fortemente presenti nelle politiche di inclusione sociale e di promozione della conoscenza. Il prossimo 23 aprile avrà inizio il ciclo di seminari on-line dedicati ai Legami familiari con l’intento di stimolare e creare spazi di confronto su alcuni aspetti relazionali correlati all’inclusione sociale.

La cultura, infatti, può e deve essere un elemento di inclusione non soltanto tra le persone ma anche all’interno del nucleo familiare.

L’essere genitore, le sfide educative e le dinamiche familiari, la comunicazione, il rapporto di relazione tra genitori tra di loro e tra genitori e figli sono alcuni dei temi di discussione che verranno condotti dalle consulenti del consultorio familiare CIF Provinciale e Comunale di Avellino, dott.sse Arianna D’Acuti e Laura Mattiello, rispettivamente psicologa e psicoterapeuta.

La Presidente del CIF Provinciale di Avellino, Francesca Archidiacono, unitamente alla Direttrice del Consultorio Familiare, Wanda Della Sala esprimono il loro entusiasmo rispetto al progetto ribadendone la rilevanza soprattutto in un momento come quello attuale in cui il Covid-19 ha reso sempre più critici i temi proposti che erano stati definiti in fase di candidatura del progetto, ben due anni prima dell’inizio della pandemia e della terribile sfida che il mondo intero si sarebbe trovato ad affrontare. Una sfida è anche  la connotazione digitale che le azioni hanno dovuto assumere stante l’impossibilità di realizzare eventi in presenza  ma che l’intesa e la sinergia del partenariato e tra i gruppi di lavoro ha reso questa criticità un’opportunità  .

I seminari on line sono aperti alla partecipazione di tutti coloro che sono interessati alla tematica, dalle famiglie nonché dagli addetti ai lavori che vi troveranno spunti di riflessione ed approfondimento per il  miglioramento delle proprie conoscenze e competenze.

Il Consorzio C.I.R.P.U., attraverso il Presidente, prof. Saverio Francesco Tortoriello, ha consentito le migliori condizioni per organizzare al meglio gli interventi seminariali previsti.

Appuntamento quindi al 23 aprile con  il primo approfondimento sul tema Dalla coppia alla famiglia e si procederà il 19 maggio con Cosa significa essere genitori ed il 21 giugno con Le parole sono finestre –oppure muri.

Per partecipare agli eventi basta compilare il modulo di iscrizione al sito www.ri-leghiamo.org e seguire le indicazioni che verranno fornite. Gli incontri si terranno, sulla piattaforma google meet, dalle ore 16:00 alle ore 17:30 delle date stabilite.