(R)Esistiamo – Contagiati dalla Cultura, in scena Giusy Iannone con Cesira Scognamiglio

Continua la rassegna teatrale (R)Esistiamo – Contagiati dalla Cultura
Sabato 7 e domenica 8 agosto alle ore 21.00
presso la Bottega del Sottoscala – San Michele di Serino (entrata via Cremona)
in scena Giusy Iannone con
Cesira Scognamiglio – tratto da “Le Tre verità di Cesira” di Manlio Santanelli.
“Questo testo, scritto dal Manlio Santanelli, è un’avventura umana oltre che scenica” – dichiara Giusy Iannone, attrice e regista del testo –  “Cesira Scognamiglio lascia la pelle ingenua e naif per diventare una femmina del vascio che tira a campare con la sua bancarella di pesci rossi e acque minerali. Una Cesira più grande forse, più maliziosa, cinica e consapevole che la sua particolarità può essere anche una grande fonte di attrazione per un pubblico che langue di saperne le avventure vere o immaginarie. Una cantastorie, dunque, che usa tutto il suo talento per sopravvivere a una vita feroce che la vede moglie sfruttata, madre mancata e bambina violata. Uno spaccato di vita femminile offerto con la leggerezza e ironia che contraddistingue la scrittura del maestro Santanelli. Una creatura audace e indipendente che ha un grande bisogno di essere ascoltata perchè vittima di un isolamento nato dal pregiudizio. E quanto abbiamo in comune anche noi con lei e con questo bisogno di comunicare soprattutto in questo complesso periodo storico?”