Regione Campania, “sicuri in montagna”: le regole del CNSAS e Protezione Civile

Con l’arrivo della bella stagione e nonostante le restrizioni imposte dalla pandemia da COVID19, sono in netto aumento le richieste d’intervento per incidenti, malori e perdita di orientamento in montagna ed ambiente impervio in genere. Molto spesso sono anche più di una richiesta al giorno.

Il Soccorso Alpino e Speleologico della Campania CNSAS, pur consapevole che le restrizioni in vigore possano essere limitanti per le attività all’aria aperta, invita al rispetto dei regolamenti in atto; e ancora una volta non può esimersi dal segnalare a tutti i fruitori della montagna il rispetto e le corrette regole di frequentazione dell’ambiente e di allertamento soccorsi che si possono trovare sul sito www.sicurinmontagna.it. Inoltre, di concerto con la Protezione Civile Regionale, è stata da poco avviata nel merito una campagna informativa che diventerà sempre più ampia e capillare.

Ricordiamo a tutti che il numero di allertamento per incidenti, malori e perdita di orientamento rimane esclusivamente il 118, mentre il numero di allertamento diretto del Soccorso Alpino e Speleologico della Campania CNSAS è il 331-4597777.