Raid notturno nella redazione de Il Quotidiano del Sud, la vicinanza di Melchionna

“Voglio esprimere tutta la mia solidarietà al Quotidiano del Sud, al Direttore Gianni Festa e a tutti i suoi collaboratori, nello specifico alla redazione di Avellino, che è stato recentemente vittima di un raid notturno. Un attacco vile e ingiusto verso una testata che ha sempre raccontato in maniera puntuale, veritiera e precisa i fatti distinguendoli dalle opinioni e che rappresenta una voce importante per la nostra provincia. La libertà di stampa e, di conseguenza, di esercitare il mestiere del giornalista che va alla ricerca delle notizie per informare l’opinione pubblica, deve essere sempre garantita così come stabilito dalla nostra Costituzione”.

 

Mario Melchionna

Presidente

Caf Cisl Campania