Ragazzi con la sindrome di Down discriminati in pizzeria

A Filadelfia in una pizzeria della località calabrese di Vibo Valentia increscioso episodio discriminatorio. Un gruppo di ragazzini con la sindrome di Down si era ritrovato per una pizza.

Quando la serata sembrava filare liscia, una famiglia seduta al tavolo accanto ai ragazzi ha iniziato ad assumere atteggiamenti discriminatori verso i ragazzi. “Queste cose a Roma non succedono” avrebbero affermato lasciando di stucco tutti. C’è da augurasi che questi episodi non accadano in nessun posto.