Ragazza a Conte: “Dovrei togliere le mutande per questo selfie”. Lui la gela: “Manteniamo la distanza”

“Presidente, sono una sua ex studentessa, ho quasi sostenuto l’esame di diritto privato con lei a Firenze».

Durante la passeggiata romana, Conte viene avvicinato da una avvenente ragazza.

Bionda,vestito giallo leggero, cappello a tese larghe sul capo e abbronzatissima.

La giovane chiede un selfie con parole che gelano lo stesso premier: «Facciamoci un selfie, anche se dovrei togliermi mutande e reggiseno per fare foto di questo tipo».

Conte,visibilmente imbarazzato, si concede allo scatto ma fredda la ragazza: «Manteniamo la distanza», dice.