Quinto Circolo, avanza nuovamente la “proposta della discordia”

E’ cominciato il conto alla rovescia per la riapertura del Quinto Circolo di Avellino. Tra le ipotesi avvalorate spunta la divisione delle classi divise e i vecchi criteri basati sui voti. Genitori sul piede di guerra nuovamente. In sostituzione della dirigente scolastica Angela Tucci, la vicaria, Maria Sabina Galasso, ha ripristinato l’organizzazione che aveva scatenato il putiferio, e che la stessa Tucci su pressione del Provveditorato all’Istruzione aveva revocato, tanto che le divisioni erano state operate sulla base del mero ordine alfabetico. La telenovela potrebbe ben presto ripetersi.