Questione mercato, parla Festa: “Saremo al fianco di coloro che lavorano per le proprie famiglie”

Il sindaco di Avellino Gianluca Festa tuona: “Colpa di qualche sindacato”.

La questione mercato è sempre d’attualità ad Avellino. Il primo cittadino chiarisce ancora una volta i concetti espressi nelle giornate scorse. “Chi avesse pagato, oppure chi avesse presentato richiesta di rateizzazione rispetto alla morosità avrebbe diritto a fare il mercato. Se qualche sindacato fornisce notizie false sulla questione non è colpa mia”.

Il sindaco parla di trasparenza. “Stiamo lavorando per la legalità, per il bene, per il rispetto delle regole. Abbiamo il pieno appoggio delle forze dell’ordine, sarò sempre a disposizione e al fianco di quelli che vogliono fare il mercato per mandare avanti una famiglia, saremo invece dal lato opposto di coloro che fanno i furbetti non pagando il bollettino e che non vogliono rispettare le regole e che forse non hanno a cuore il mercato”.