Puglia: abolita la plastica sulle spiagge dalla prossima estate

Via la plastica monouso dalle spiagge pugliesi. La Regione Puglia, infatti, è la prima ad ufficializzare il divieto di utilizzo della plastica monouso, con un anticipo di due anni sulla direttiva europea.

Posate, bicchieri, piatti e cannucce di plastica rientrano nei materiali altamente inquinanti per l’ambiente e per la salute dell’uomo.

Purtroppo, all’interno dei tessuti di oltre 280 specie marine, sono stati individuati depositi di microplastiche che, inevitabilmente, finiscono sulle tavole di famiglie e ristoratori, con tutte le possibili conseguenze.

Migliaia di esemplari di uccelli, pesci e tartarughe, inoltre, muoiono ogni giorno per aver ingerito o per essere rimasti prigionieri di rifiuti plastici vaganti negli oceani.

Grazie al provvedimento, ufficializzato con l’ordinanza balneare della Regione e firmato il 7 marzo 2019, sarà vietato introdurre stoviglie in plastica nei lidi pugliesi. E questo già dalla prossima e ormai imminente stagione balneare, quella del 2019.