Provinciali Avellino, Bordo riunisce i vertici: “Spirito unitario, il PD sia guida”

Di seguito la nota del Commissario del Partito Democratico Michele Bordo:

“In vista delle prossime scadenze elettorali che interessano il territorio irpino, con particolare riferimento alle Elezioni Provinciali del prossimo dicembre, ho ritenuto opportuno e necessario avviare un confronto interno al Partito Democratico per definire, con uno spirito unitario e di collaborazione, strategie, obiettivi e linee programmatiche. Oggi ho perciò riunito i rappresentanti istituzionali ed i componenti della Direzione Nazionale del Partito Democratico espressione del territorio irpino.

L’incontro è stato proficuo e costruttivo. Nella condivisione di un approccio nuovo e che provi a superare la fase di stallo che pure si è determinata, è stata espressa da tutti la ferma volontà di rivendicare il ruolo di guida che il Partito Democratico deve necessariamente assumere, ruolo di guida che dovrà concretizzarsi in scelte e proposte che siano in linea con questa funzione che al Pd spetta, anche e soprattutto in considerazione dell’esistenza di una classe dirigente diffusa e presente in tutti i livelli amministrativi territoriali .

Detto questo, il Pd ritiene condizione imprescindibile avviare un confronto che sia di coalizione con tutti i soggetti partitici e politici che si collocano nell’alveo del centrosinistra. Già da domani, perciò, avvierò i contatti per un tavolo di coalizione nell’ambito del quale definire una proposta programmatica ed organigrammatica che sia espressione del centrosinistra irpino”.