Presentazione libro “Sfogliando una fiamma. Storia letteraria dei Carabinieri”

Sono Emilio Limone, maresciallo dei Carabinieri effettivo all’Ufficio Stampa del Comando Generale e giornalista pubblicista. Sono avellinese e, pur avendo lasciato l’Irpinia da più di tre lustri, conservo intatto l’amore per la terra natia. In adolescenza ho collaborato con varie testate giornalistiche locali.

Sono lieto di annunciarvi che sabato 13 novembre 2021 alle ore 17:30, presso il Circolo della Stampa di Avellino, presenterò il mio nuovo libro “Sfogliando una fiamma. Storia letteraria dei Carabinieri”, edito da Ianieri Edizioni. Interverranno il Sindaco di Avellino Gianluca Festa ed il giornalista RAI Antonio Caggiano. Sarà la quarta tappa di un tour di presentazioni che si prevede lungo e toccherà più regioni d’Italia ma, come potrete immaginare, tornare ad Avellino sarà per me un’emozione unica.

Il saggio è una passeggiata tra storia e letteratura che evidenzia le apparizioni dei carabinieri tra le pagine dei libri, dall’Ottocento ad oggi, partendo da Verga e Collodi, passando per Sciascia e Soldati, fino a giungere agli scrittori dei nostri giorni. Un’istituzione nata molto prima dell’Unità d’Italia, con più di duecento anni di storia alle spalle ed il merito di saper amalgamare il prestigio del passato e l’avanguardia della modernità. Non stupisce che l’Arma dei Carabinieri abbia sempre avuto un ruolo importante, in ogni piccolo o grande evento della storia italiana, dalle vicende preunitarie ai fatti quotidiani dei nostri giorni, passando per battaglie e celebrazioni, re e presidenti, tragedie e conquiste. Tutto all’insegna di uno stile diventato, negli anni, proverbiale. La figura del carabiniere rappresenta una ricca fonte da cui la letteratura ha spesso attinto per rappresentare le garanzie di ordine e legalità, l’onore e la fedeltà alla Patria, l’umanità ed il rigore della giustizia, negli spaccati di vita comune riportati nero su bianco da scrittori di fama o totalmente sconosciuti. La produzione letteraria, testimone dei vari periodi storici di una nazione, ha spesso omaggiato i carabinieri che hanno viceversa rappresentato un prezioso omaggio alla letteratura stessa, con spunti nati da personaggi destinati a diventare memorabili e degni di rispetto, sebbene inventati, per ogni valore insito nell’uniforme indossata.