Prata di Principato Ultra, incendio nella struttura per immigrati: due persone ferite

Intorno alle ore 22’00 di ieri 30 dicembre, i Vigili del Fuoco di Avellino sono intervenuti a Prata di Principato Ultra, in via Tavernanova, dove in una residenza per extracomunitari si è sviluppato un incendio al primo piano dello stabile. La sala operativa del Comando di via Zigarelli ha inviato sul una squadra supportata da un’autobotte e un’autoscala. Al momento le operazioni di spegnimento e di messa in sicurezza sono ancora in corso, due le persone rimaste ferite e trasportate presso l’ospedale Moscati di Avellino per le cure del caso.

L’intervento per l’incendio nella struttura di accoglienza per extracomunitari di Prata Principato Ultra si è concluso intorno all’una di questa notte, con la messa in sicurezza della struttura che è stata dichiarata inagibile. Al momento dell’incendio all’interno vi erano circa 50 ospiti, di cui alcuni per sfuggire alle fiamme si sono lanciati dal balcone. Due sono rimasti feriti di cui uno più gravemente ed in nottata è stato sottoposto ad intervento chirurgico. Le squadre dei Vigili del Fuoco hanno spento le fiamme localizzate in una stanza a primo piano e hanno prestato soccorso a queste persone.