Polveri sottili, 41 sforamenti: il 20 agosto tavolo dei comuni

Avellino – Alla fine del mese di luglio il comune capoluogo ha fatto registrare 41 sforamenti da PM10. Nei giorni scorsi il medico-ambientalista Franco Mazza ha strigliato l’amministrazione guidata dal sindaco Gianluca Festa per attuare interventi concreti.

Di risposta il prossimo 20 agosto è atteso il tavolo presso l’Ente di Piazza del Popolo con i comuni limitrofi per raggiungere l’eventuale accordo. Il tema traffico, almeno per ora, appare tranquillo considerando il periodo estivo. Ad oggi il protocollo adottato dal commissario straordinario Giuseppe Priolo è ancora in atto, ma la sola applicazione da parte del comune capoluogo non basta.