Polpette avvelenate a San Michele di Serino: morti diversi cuccioli

Apprendiamo con sgomento la notizia di queste ore della morte di diversi cuccioli di cani nei dintorni del civico cimitero, oltre ad alcuni altri in fin di vita.

Presumibilmente si è trattato di un avvelenamento avvenuto in prossimità del weekend del ponte dei santi, giorni di grande affluenza al cimitero.
L’uccisione di cuccioli di cani con polpette avvelenate è sicuramente un atto deprecabile, incivile oltreché reato perseguibile.

Il “Progetto Democratico” stigmatizza tale atto e chiede all’Amministrazione Comunale di prendere provvedimenti per gestire adeguatamente un’emergenza che si protrae da troppo tempo. Una situazione che richiede risposte sia per la sicurezza dei cittadini sia per tutelare questi animali oggetto di ingiusti maltrattamenti.
Il “Progetto Democratico” ribadisce la disponibilità a voler affrontare, costruttivamente, tale problematica e rinnova l’invito a valutare la soluzione dei ricoveri diffusi presentata in occasione della passata campagna elettorale.
Intanto daremo seguito alla presente dando notizia dell’evento alle autorità competenti.