VIDEO/Pol.Podjgym di Avellino scende in pedana al palazzetto dello sport di Casagiove

Campionato Nazionale Gran premio giovanissimi
Prova Regionale palazzetto dello sport di Casagiove CE – 1 maggio 2021.
Dopo oltre un anno e con pochi giorni di allenamento, gli atleti under 14, della Pol.Podjgym di Avellino si presentano in gara per le qualifiche dei campionati Italiani gran premio Giovanissimi.
I giovani atleti allenati da Carmelo Alvino e Francesco Luongo hanno ripreso gli allenamenti da solo due settimane con tutte le difficoltà dovute per gli allenamenti in palestra e per gli adeguamenti di prevenzione per l’emergenza sanitaria del COVID.
Per la prima gara di campionato valevole per le qualifiche alle finali Nazionali, che si tenne nel mese di ottobre in Riccione,
la Pol.Podjgym Avellino, ha voluto e potuto schierare solo gli atleti che risultavano in regola con tutte le normative sanitarie e disposti ad accettare tutte le normative richieste dalla federazione per la prevenzione Sanitaria.
A scendere in pedana sabato 1 maggio, in un palazzetto senza pubblico e con distanziamento fisico tra i partecipanti dove per accedere bisognava presentare una serie di documenti e dopo essersi sottoposti al controllo temperatura ed esibizione del test rapido COVID, si sono fatti valere nel
Fioretto Femminile Allieve/ ragazze
Vozella Stefania che riusciva a d ottenere un ottimo terzo posto;
Nella Sciabola maschile
Categoria Allievi/Ragazzi buon dodicesimo posto di
Troisi Pierpaolo;
mente sempre nella Sciabola Maschile categoria Giovanissimi
Vitale Gioacchino, nonostante la rimonta nelle fasi eliminatorie, doveva accontentarsi di un buon settimo posto.
Sabato 8 e domenica 9 gli atleti della podjgym saranno impegnati per la categoria assoluti sempre a Casagiove
Dove al momento Gueli Asia si imbatterà nelle gare di fioretto e spada,
mentre domenica 9 per i campionati Nazionali master, la bravissima Cecilia Majello si dovrà difendere sulle pedane del palazzetto di Terni.