Platani abbattuti in Viale Italia, uccisi dal cancro colorato

Avellino – Questa mattina, in Viale Italia, è stato istituito il divieto di sosta per abbattere i due platani antistanti la scuola media Solimena di Avellino.

I due alberi, con decenni di vita, secchi e irrecuperabili, sono stati uccisi dal cancro colorato.

Oggi, dunque, dalle 8 alle 18, e per tre giorni, il Comune agirà su viale Italia.

“Piante – rimarca l’assessore all’Ambiente di Piazza del Popolo Giuseppe Negrone a Il Mattino – che non si possono curare. Un platano è completamente secco, l’altro va abbattuto per legge, essendo vicino a quello malato, e comunque già colpito a sua volta dal cancro colorato. Ma non è finita qui. Altri due platani andranno abbattuti all’altezza della Caserma Berardi, vicino alla clinica Malzoni. E per il momento i platani da abbattere sono finiti”.

Una buona notizia, invece, arriva dal Parco da un anno intitolato alla memoria dell’ex sindaco Antonio Di Nunno. I 18 alberi di cui 14 pini domestici aggrediti dal parassita della cocciniglia saranno sottoposti tra una settimana alla terapia, da poco approvata, a base di abametcina.  Il Comune potrà scongiurare la morte della gran parte del polmone verde di Piazza Kennedy.