Pignataro tra i 14 componenti della Commissione di studio sulla Cyber Security della Società Italiana di Intelligence

Anche l’irpino Salvatore Pignataro, fa parte dei 14 professionisti  che  livello nazionale fanno parte della   Commissione di studio sulla Cyber security della SOCINT (Società Italiana di Intelligence) presieduta dal prof. Mario Caligiuri. A coordinare i lavori della Commissione e il prof. Ing. Mattia Siciliano docente universitario e ingegnere delle telecomunicazioni.  La Commissione si propone di studiare temi di cybersecurity di fondamentale importanza per l’intelligence approfondendo, in particolare, gli aspetti legati alla cyber threat intelligence e alla cyberwarfare. Proprio alcune settimane fa il Presidente della Socint prof. Mario Caligiuri docente del Master in Intelligence presso l’Università della Calabria era stato ascoltato in audizione al Senato in vista della costituzione a livello nazionale Società nazionale per la Cyber Security. Il dottore Salvatore Pignataro,   presidente regionale dell’Associazione Criminologi per l’Investigazione e la Sicurezza, componente della società Italiana di Intelligence, docente di tecniche di indagine, criminologia investigativa e digital forensics  presso alcune università pubbliche e private nonché consulente della Procura della Repubblica di Avellino.