Pietrelcina. Il senologo Iannace incontra il sindaco Mazzone. A maggio un evento sulla prevenzione oncologica

Nel tardo pomeriggio del giorno dell’Immacolata il senologo dott Carlo Iannace ha fatto visita a Pietrelcina, paese natale di San Pio.
Durante la visita ha incontrato il sindaco Salvatore Mazzone e tra una chiacchierata ed una riflessione è venuta fuori l’idea  di organizzare una camminata da Benevento a Pietrelcina con il fine di sensibilizzare sulla prevenzione del tumore. “Ringrazio il sindaco Salvatore Mazzone per la disponibilità- afferma il dottor Iannace- Debbo dire che già da tempo avevo in cuore di organizzare un evento da Benevento a Pietrelcina per sensibilizzare la prevenzione. Perché poi Pietrelcina? Tutti sappiamo che Padre Pio ha testimoniato con la sua stessa vita e con le opere  il rispetto e la venerazione verso l’ammalato – spiega il dottor Iannace- Poi si prodigò a realizzare la ‘Casa Sollievo della sofferenza’ che non doveva essere un ospedale come gli altri, ma una Casa, un luogo dove i malati si sentissero a proprio agio. Ecco perché Pietrelcina, paese che ha dato i natali al nostro San Pio, il luogo giusto per questa passeggiata che deve sensibilizzare sempre più sulla prevenzione. La macchina organizzativa ormai  è già partita – conclude Iannace- e credo che terremo questo evento a maggio dell’anno prossimo. Ed è stato scelto maggio proprio perché è il mese della Madonna, tanto amata da San Pio”.