Picchia la compagna, la donna va in ospedale e viene di nuovo aggredita

Ancora un grave episodio di violenza sulle donne.

Ad Ancona, dopo una lite domestica, un giovane di 19 anni ha aggredito fisicamente la compagna mandandola in ospedale.

Giunta al nosocomio anconetano di Torrette, l’uomo in stato di ebbrezza ha continuato a picchiare la compagna che è stata refertata per fratture al setto nasale e tumefazioni ed escoriazioni al viso, lesioni guaribili in 30 giorni.

Denunciato, ora il giovane dovrà comparire davanti ai giudici ed è stato arrestato dalla Polizia.