Picchia gli anziani genitori, scarcerato 43enne

È stato scarcerato ieri il 43enne avellinese che aveva aggredito e picchiato gli anziani genitori mandandoli in ospedale.

I coniugi hanno deciso di ritirare la denuncia. La violenza, scaturita tra sabato e domenica notte, ha causato dieci giorni di prognosi alla madre dell’uomo.

Maltrattamenti in famiglia, lesioni, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale sono i reati contestati.

Le botte e le urla che provenivano dall’abitazione nella periferia avellinese hanno attirato l’attenzione di un passante che ha lanciato prontamente l’allarme.

Sul posto i i carabinieri del Nucleo Radiomobile.

Il 43enne è stato accolto a casa di una zia.