PIANO VACCINI ESTESO AI LAVORATORI ESSENZIALI, MANNA: «DOVEROSO TUTELARE CHI È IN PRIMA LINEA NELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE»

«Esprimo massima gratitudine al Governo per aver incluso nella campagna vaccinale anti-Covid i lavoratori operanti nei settori della logistica, dei trasporti, della distribuzione alimentare, della ristorazione e dei servizi alla persona. È doveroso tutelare chi, dall’inizio dell’emergenza, ha ricoperto un ruolo essenziale, trovandosi coinvolto in prima linea in comparti chiave delle attività produttive del Paese». Così il presidente di ConfimpreseCampania, l’avvocato Federico Manna, commenta il documentoelaborato da Inail, Ministeri del Lavoro e della Salute, Conferenza delle Regioni e delle Province e struttura commissariale per l’emergenza Covid-19, contenente indicazioni per lasomministrazione del vaccino nei luoghi di lavoro. E aggiunge: «Come opportunamente sottolineato dal ministro Orlando, proteggere dal virus i lavoratori essenziali darà un importante contributo alla ripartenza economica. Il provvedimento raccoglie un fortissimo consenso in Campania, dove i dipendenti delle aziende hanno finora percepito come una grave ingiustizia la mancata inclusione nel piano di immunizzazione della popolazione».