Persona dispersa sul Vesuvio, interviene Soccorso Alpino e Speleologico della Campania

Il Soccorso Alpino e Speleologico della Campania è intervenuto per una persona dispersa in una zona adiacente al Vesuvio. L’allarme è arrivato dal 118 per un ragazzo con un cane che, in discesa dal cratere verso la ex funivia ha perso il sentiero e si è ritrovato tra i rovi. Sentendosi in difficoltà ha allertato i soccorsi e l’allarme è arrivato al Soccorso Alpino e Speleologico della Campania.

I tecnici del CNSAS della Campania hanno iniziato le ricerche e, grazie alla posizione inviata via WhatsApp e seguendo la voce, hanno individuato l’uomo e lo hanno raggiunto. Dopo le prime cure del caso, il ragazzo, insieme al cane, è stato accompagnato sulla strada asfaltata, costantemente assistito dai tecnici del CNSAS della Campania.