Per la campagna vaccinale la Desmon ha donato quattro refrigeratori al Ministro della Difesa, uno andrà alla Caserma Berardi

Quattro refrigeratori medicali, con una capacità di 700 litri e ciascuno in grado di garantire la conservazione di fino a 100mila dosi di vaccino, sono stati forniti gratuitamente da parte della Desmon, azienda leader del settore con sede a Nusco.

“Questo è un atto d’amore per la nostra terra e vuole essere un gesto simbolico per ringraziare il Ministro della Difesa Lorenzo Guerini per quello che gli uomini e le donne delle Forze Armate stanno facendo, senza risparmiarsi per l’Italia intera. Vogliamo in questo modo dare anche noi un contributo concreto ai cittadini nella campagna vaccinale per ritornare al più presto alla normalità”, hanno dichiarato Ciriaco De Santis, Corrado De Santis e Federica Vozzella, i tre direttori dell’azienda.

Uno dei quattro refrigeratori sarà utilizzato ad Avellino, nel nuovo presidio vaccinale, ovvero quello della Caserma Berardi.