Pensioni e disabilità, la nota di Esposito (MID)

“Nell’attesa di essere risposti dall’assessore Regionale Lucia Fortini che ringraziamo di averci onorato di risposta,

il Coordinamento Campania del Mid Movimento Italiano Disabili rappresentato dal Coordinatore Regionale Campania Giovanni Esposito ha condiviso  la stessa nota di richiesta chiarimenti in riferimento ai provvedimenti adottati con appositi decreti e/o annunciati dal Governo Nazionale e soprattutto quello Regionale della Campania, in merito all’emergenza Covid – 19, riguardante l’annuncio di un imminente aumento di tutte le pensioni minime al tetto massimo di 1000 euro per due mesi  ponendo la questione anche al Garante alla Disabilità Regionale Avvocato Colombo che ringrazio del supporto,  sostegno e collaborazione proficua  per aver sostenuto la nostra istanza  sollecitando l’Assessore Fortini a fornirci informazioni in merito , alla quale assessore il Coordinatore in rappresentanza del Movimento ha inoltrato ulteriore nota di risposta chiedendo ulteriori chiarimenti in merito per capire se il provvedimento di aumento delle pensioni comprendeva i soli anziani lavoratori  o se era esteso anche  a tutti i diversamente abili che percepiscono pensione minima di euro 260/80 .

Il Coordinatore Campania Giovanni Esposito del MidMovimento Italiano Disabili dichiara: “Grande sinergia e collaborazione non solo con la Regione Campania ma anche con il Dott. Colombo Garante Regionale Disabilità col quale auspico di poter trovare anche futura sinergia e collaborazione con il nostro movimento in termini di affermazione dei diritti”.

Il Coordinatore Campania Mid Movimento Italiano Disabili Giovanni Esposito