OSPEDALETTO D’ALPINOLO, IL MARESCIALLO CAPO PERRONE È IL NUOVO COMANDANTE DELLA STAZIONE DEI CARABINIERI

La Stazione Carabinieri di Ospedaletto d’Alpinolo ha un nuovo Comandante. È il Maresciallo Capo Luciano Perrone che subentra al Luogotenente Tommaso Nazzaro, transitato nella grande famiglia dei Carabinieri in congedo.

Di origini irpine, è sposato e padre di due figli.

Arruolatosi nei Carabinieri nel 1986, ha prestato servizio presso la Compagnia Speciale di Roma, al Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trionfale, e successivamente all’Ambasciata d’Italia in Città del Messico.

Rientrato in Italia nel 1999 è stato destinato alla Stazione Carabinieri di Positano e dal 2001 al 2005 all’Aliquota Operativa della Compagnia di Salerno.

Terminata la Scuola Sottufficiali Carabinieri nel 2006, ha svolto servizio alla Stazione di Schiava e dal 2008 all’Aliquota Operativa della Compagnia di Nola, prima di approdare in Irpinia nel 2012, dove ha comandato l’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Montella fino al 2017, anno in cui è stato trasferito alla Stazione di Ospedaletto d’Alpinolo.

Nel corso della sua carriera Luciano Perrone ha partecipato ad importanti operazioni di polizia giudiziaria, ricevendo vari encomi e elogi per brillanti attività portate a termine.

Tra le varie benemerenze di cui è insignito il Maresciallo Capo Luciano Perrone ricordiamo la Medaglia d’Argento al Merito dell’Ambiente, nonché quella di Cavaliere e di Cavaliere Ufficiale O.M.R.I. conferitegli dal Presidente della Repubblica.