OPI Avellino, eletti i nuovi organi direttivi e approvato il bilancio

I componenti degli Organi Direttivi dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche ringraziano sentitamente tutti i colleghi Infermieri ed Infermieri pediatrici che hanno contribuito al rinnovo degli stessi. In particolare alla terza convocazione nei giorni 20-21 e 22 Marzo 2021 dalle ore 8 alle 17.30 presso l’Hotel Belsito in Manocalzati gli Infermieri della provincia di Avellino hanno espresso la loro preferenza per il rinnovo degli Organi Direttivi dell’Ordine delle Professioni Infermieristiche. Positivamente segnalato il dato dell’affluenza nonostante l’attuale situazione pandemica, hanno espresso la loro preferenza 1131 votanti su 3428 iscritti che rappresentano il 33% degli aventi diritto. Questo dato mette in risalto che il quorum elettorale sia uno dei più alti d’Italia. L’affluenza ordinata e disciplinata secondo un protocollo di sicurezza disponibile al link https://www.opiavellino.it/protocollo-di-sicurezza-anti-contagio-sulle-misure-di-contenimento-delladiffusione-del-virus-covid-19-per-la-realizzazione-e-gestione-delle-procedure-per-il-rinnovo-degliorgani-dellordine-p/; ha permesso in totale sicurezza di raggiungere il seggio seguendo un percorso ben definito dalla segnaletica orizzontale e verticale. Come previsto dalla normativa vigente, all’ingresso, prevista misurazione della temperatura e compilazione di una scheda anamnestica. La sanificazione certificata degli ambienti è stata affidata ad una ditta qualificata. La fattiva collaborazione della Prefettura e degli Organi competenti preventivamente informati, i controlli delle forze dell’ordine che non hanno rilevato nessuna problematica, hanno dimostrato la capacità organizzativa dell’OPI di Avellino che ha reso possibile una partecipazione ampiamente democratica.Disponibile la notifica degli eletti al link https://www.opiavellino.it/wpcontent/uploads/notifica-eletti-opi-avellino-2021.pdf; Attribuzione delle cariche al link https://www.opiavellino.it/wp-content/uploads/notifica-attribuzionecariche-opi-avellino.pdf.

La composizione dell’Ordine è stata quasi completamente rinnovata, infatti su 32 componenti, 27 sono alla loro prima esperienza. Tutto ciò per dare risposta a quanto auspicato dalla FNOPI sul ricambio generazionale. Età media di 35/40 anni Molta attenzione è stata anche riservata alla parità di genere con 18 consigliere donne e 14 consiglieri uomini. Si è data visibilità e rappresentanza a varie Strutture Sanitarie Pubbliche e Private, al Lavoratore Dipendente e al Libero Professionista, alla Bassa Irpinia e all’Alta Irpinia con un proprio consigliere. Un altro successo che inorgoglisce gli Infermieri della provincia di Avellino è quello di aver costituito la Commissione d’Albo degli Infermieri Pediatrici, infatti sul territorio nazionale ne sono presenti solo 19 su 102 ordini provinciali. Il giorno 30 Aprile 2021, si è tenuta la convocazione dell’Assemblea annuale dell’OPI , Per la rendicontazione finanziaria del bilancio consuntivo al 31/12/2020 e l’approvazione del bilancio di previsione del 2021. L’Esercizio sociale, relativo all’annualità 2020 ha subito gli effetti, sia sotto il profilo contabile che quello finanziario, della situazione pandemica e delle consequenziali rigide norme anti-Covid. Il Consuntivo 2020 si conclude con un sostanziale pareggio in termini di risultato di amministrazione. All’invito del Consiglio Direttivo all’Assemblea per l’approvazione del documento contabile, la stessa risponde approvando per Alzata di mano all’unanimità. Segue la relazione previsionale e programmatica del Presidente, Cusano Rocco, che esprime la viva volontà, insieme ai componenti neo eletti, di garantire l’attendibilità delle previsioni, la continuità gestionale e l’innovazione strategico-programmatoria dell’OPI di Avellino. Il bilancio di previsione 2021 traduce in termini contabili le scelte di programmazione annuale e determina in via preventiva la spesa autorizzata per tipologia e per ammontare. La previsione 2021, si colloca sul fronte della spesa, nel medesimo solco della prudenza e dell’attendibilità corroborato dal trend storico. Il bilancio 2021, sottoposto all’approvazione degli iscritti riceve l’approvazione all’unanimità per alzata di mano.

In occasione della Giornata Internazionale dell’Infermiere il 12 Maggio 2021 saranno organizzate manifestazioni per la promozione della Professione e per avvicinare il Cittadino al ruolo del Professionista Infermiere. Nell’anniversario della nascita di Florence Nightingale, fondatrice dell’Infermieristica moderna in Italia e nel Mondo sarà promossa la Professione costantemente vicina alle esigenze della “Persona”ammalata in particolare durante le fasi dell’Emergenza Sars Cov-2. Gli Organi Direttivi dell’OPI di Avellino con il supporto della Federazione Nazionale FNOPI daranno il giusto rilievo all’evento, saranno allestiti stand in alcune piazze della Provincia, distribuite Brochure informative per sostenere la campagna vaccinale. Sarà organizzato evento radiofonico che verrà trasmesso su territorio regionale con la partecipazione di colleghi Infermieri a sostegno e rappresentanza della Professione e del fondamentale apporto alla cultura del prendersi cura del cittadino in senso olistico.

Agli iscritti va la gratitudine dei componenti del Consiglio Direttivo, della Commissione Albo Infermieri, della Commissione Albo Infermieri Pediatrici, per la fiducia accordata, per l’impegno profuso e per la costante attenzione alle problematiche dell’ordine.