Novolegno, sale la tensione: malore per un operaio

Vertenza Novolegno: sale la tensione per i 117 lavoratori che, a breve, riceveranno la lettera di licenziamento dopo che la proprietà ha confermato al Mise la volontà di chiudere.

Questa mattina, uno degli operai dell’azienda di Arcella, è stato colto da malore. L’uomo si sarebbe sentito male a seguito di una discussione con il direttore responsabile della società; è stato, dunque, accompagnato in ospedale.

L’operaio ora sta bene e l’allarme è rientrato.