Non ottemperano all’ordinanza di demolizione delle opere abusive: in tre nei guai

Inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità”: è questo il reato di cui dovranno rispondere tre persone di Bagnoli Irpino, denunciate dai Carabinieri della locale Stazione.

I tre, dopo aver realizzato, in assenza di permesso a costruire, due strutture in muratura e legno su base cementizia, non ottemperavano all’ordinanza sindacale con la quale veniva disposta la demolizione di tali opere abusive.

Per i predetti è dunque scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino per il reato di cui all’articolo 650 del Codice Penale.