Nomina di prestigio per Gianni D’Onofrio

Una esplosione di entusiasmo sta caratterizzando il LI.SI.PO., Libero Sindacato Polizia, un Sindacato che  ha scritto la storia del Sindacato in Polizia. Anche a Modena, guidato dal neosegretario Provinciale e componente il Direttivo Nazionale LI.SI.PO. Gianni Marco D’Onofrio, procede rapidamente la composizione degli organi statutari in relazione alle risposte da dare ai problemi degli operatori di Polizia, i cui diritti, soprattutto in campo economico e normativo, troppo spesso, sono disattesi. Il Segretario Generale del LI.SI.PO. Antonio de Lieto ha dichiarato: D’Onofrio, il  1993 si arruolava nell’Esercito e veniva assegnato al 19° reggimento guide di Salerno dove ha prestato servizio come V.F.B. fino al 1996. A settembre del 1997, entra in Polizia, prestando servizio a Palermo, Napoli e Modena, ricoprendo la qualifica di Assistente Capo, un poliziotto molto stimato e ben voluto nell’ambiente di lavoro. Ad Aprile del 2019 viene nominato Segretario Generale Regionale del Sindacato di Polizia LeS (Libertà e Sicurezza) per l’Emilia Romagna. Da 10 anni,  presta servizio al Posto di Polizia Ferroviaria di Modena. Il collega D’Onofrio ha scelto di proseguire il suo impegno di sindacalista nella difesa dei diritti spettanti agli operatori di Polizia, con il  LI.SI.PO. Libero Sindacato Polizia. A D’Onofrio vanno gli auguri di tutto il LI.SI.PO..