Niente resto: distrugge distributore di sigarette al Corso di Avellino

Un giovane pakistano, nella giornata di ieri, ha danneggiato un distributore di sigarette sul corso di Avellino.

Niente resto, così il 35enne ha pensato bene di prenderlo a calci e pugni, fino a distruggerlo e renderlo inutilizzabile.

Ingenti i danni per il titolare. Il giovane è stato sorpreso da una pattuglia di Carabinieri della Sezione Radiomobile di Avellino in giro di perlustrazione.

Il pakistano è stato bloccato e denunciato per danneggiamento.