NELLA CISAL FEDERENERGIA, DUE NUOVI DIRIGENTI REGIONALI: MARIO BARBARISI E TAMARA PAGNOZZI

La Cisal, nell’ambito delle politiche di espansione nel settore servizi in Campania, annuncia l’avvenuta costituzione della rappresentanza sindacale in seno alla società Alto Calore Servizi.

E’ quanto emerso nel corso della riunione che si è tenuta presso la sede Cisal di Avellino, in via Matteotti, alla presenza del segretario provinciale Paolo Sarno, i quadri sindacali di altre categorie provinciali, Mario Barbarisi e Tamara Pagnozzi.

“La gestione delle fonti idriche e dei servizi ad esse collegati, in particolar modo in Irpinia, bacino idrico più grande del Mezzogiorno d’Italia, rappresenta per l’attività sindacale svolta dalla Cisal una priorità irrinunciabile: in un momento di crisi, il settore delle acque rappresenta la prima industria e l’autentico volano di sviluppo alla luce delle politiche ambientali previste dall’Unione Europea e dal Governo nazionale”.

E’ quanto ha dichiarato il segretario nazionale Giuseppe Romano, il quale ha reso noti i nomi dei nuovi referenti aziendali che faranno parte del direttivo regionale, come detto nelle persone di Mario Barbarisi e Tamara Pagnozzi.

Soddisfazione è stata espressa anche dal segretario provinciale del comparto metalmeccanici, Massimo Picone che ha sottolineato l’impegno e l’attenzione crescente del sindacato Cisal sul territorio irpino.