Muore dopo la gastroscopia, aperta l’inchiesta

Forti crampi addominali dopo il primo breve ricovero al ‘Frangipane’ di Ariano Irpino per essere sottoposto
a una serie mirata di accertamenti e alla gastroscopia.

Poi un 32enne di Mirabella Eclano è deceduto venerdì scorso dopo il secondo, ancor più breve ricovero, sempre al nosocomio del Tricolle. La notizia è riportata da Il Mattino.

I genitori sono stati avvisati telefonicamente del decesso, improvviso e prematuro, del figlio e hanno sporto una denuncia contro la struttura ospedaliera arianese. Sul corpo del giovane è stata eseguita l’autopsia e solo nei prossimi giorni si conoscerà l’esito.

Intanto è stato aperto un fascicolo d’inchiesta presso la Procura della Repubblica di Benevento. Sarà la magistratura
inquirente, dopo aver acquisito la cartella clinica del paziente deceduto al Frangipane e la relazione autoptica del medico legale, a fare il suo corso e a iscrivere eventualmente persone nel registro degli indagati.