Muore di infarto al nono mese di gravidanza

Tragedia a Castellammare. Una donna di 41 anni, al nono mese di gravidanza, è deceduta a causa di un infarto.

E’ successo questa mattina. La nota nutrizionista e titolare di una erboristeria di Scafati, ha accusato un forte dolore al petto e il suo cuore ha smesso di battere.

I medici della clinica Villa Stabia di Castellammare hanno fatto il possibile per salvarla ma non c’è stato nulla da fare. La piccola è nata ma è in gravi condizioni.

E’ stato per questo deciso il suo trasferimento presso l’ospedale Monaldi di Napoli.

Per fare luce su quanto accaduto non è escluso che sul suo corpo possa ora essere disposta l’autopsia.

La notizia è stata riportata da stabiachannel.it.