Muore bimbo di due anni, sul corpicino segni di violenza

Tragedia nella periferia ovest di Milano, in un alloggio popolare occupato abusivamente in via Ricciarelli.

Un bimbo di due anni è stato trovato senza vita. Secondo i paramedici, accorsi sul posto, dopo aver constatato il decesso,  il corpicino del piccolo avrebbe degli evidenti segni di violenza.

A chiamare i soccorsi il papà del bimbo, un 25enne.

In casa, al momento dell’arrivo della polizia, c’era la mamma, una croata di 23 anni. I genitori, allertati per dei problemi respiratori del bimbo hanno chiamato l’ambulanza ma all’arrivo dei paramedici il piccolo era già deceduto.

Il piccolo, secondo quanto emerso, aveva i piedi legati, dei lividi e una ferita alla testa.

La mamma avrebbe dato la colpa al marito, ricercato ora dalla polizia.