Movimento 5 stelle, ad Atripalda l’incontro Pallini-Spagnuolo

Nell’ambito degli appuntamenti istituzionali organizzati per verificare l’applicazione del provvedimento del reddito di cittadinanza nei Comuni della provincia di Avellino, la parlamentare del Movimento 5 Stelle Maria Pallini, questa mattina, ha incontrato il sindaco di Atripalda, Giuseppe Spagnuolo.

“E’ stato colloquio molto proficuo – dichiara la deputata avellinese – perché il primo cittadino ci ha illustrato 4 progetti messi in campo dall’amministrazione impiegando i percettori del rdc individuati dal Consorzio dei servizi sociali ambito A/5. Si tratta di 2 progetti avviati a febbraio in ambito sociale ed ambientale, che hanno visto la collaborazione di 20 persone e lo svolgimento di circa 4.200 ore effettuate nelle attività programmate. Un terzo progetto ha visto poi 8 persone impegnate nel Polo Vaccinale. Infine il quarto progetto è stato attivato a fine maggio in campo culturale con il coinvolgimento di 12 persone in totale”.

“Dopo lo stop forzato dovuto alla diffusione della pandemia, ben venga la ripresa delle attività da parte delle amministrazioni comunali chiamate a redigere e realizzare progetti utili alla collettività in cui avvalersi dei percettori. Il reddito di cittadinanza deve finalmente concretizzarsi anche nella seconda parte, quella, cioè, relativa più in generale alle politiche attive di re-impiego. Ringrazio l’amministrazione di Atripalda, nella persona del sindaco Spagnuolo, per l’ottimo lavoro svolto su questo fronte e auspico che tutti i Comuni irpini si attivino quanto prima per applicare il provvedimento nella sua interezza, nel rispetto dello spirito della legge che mai è stata concepita come mero strumento assistenziale”, conclude Pallini.