Moscati in lutto: muore Florindo La Ragione, giovane infermiere di 45 anni

Dolore e sconcerto al “Moscati” di Avellino per la prematura scomparsa di Florindo La Ragione, giovane infermiere stroncato da un malore.

Il 45enne, sanitario in forze nel reparto di rianimazione del nosocomio avellinese, si è sentito male ieri pomeriggio nella sua abitazione di Montemiletto.

I familiari hanno immediatamente allertato i soccorsi i quali, al loro arrivo, hanno messo in atto le manovre necessarie e disposto il trasferimento dell’uomo in ospedale.

I medici hanno fatto il possibile per salvare Florindo, morto poco dopo il suo arrivo nella struttura sanitaria del capoluogo.