Morto annegato nel laghetto di parco San Marco: vittima un ragazzo

Ragazzo morto annegato nel laghetto di parco San Marco a Latina. Inutili, ieri sera alle 19, i soccorsi del personale del 118 allertato non appena il giovane è stato visto, da alcuni frequentatori dell’area verde, scavalcare la staccionata a protezione del piccolo bacino artificiale. Lo riporta latinacorriere.it

Il personale della Questura ha avviato le indagini per la ricostruzione della dinamica della tragedia che, in base ai primi accertamenti, ha ipotizzato il suicidio. Il terzo in tre giorni in provincia, tutti avvenuti in luoghi pubblici.

Sul posto anche i Vigili del fuoco che hanno provveduto a scandagliare lo specchio acqueo per individuare e recuperare il corpo. Per permettere tali operazioni si è reso necessario abbassare il livello dell’acqua mediante l’utilizzo di una idrovora e l’intervento in acqua di personale abilitato al soccorso acquatico. Il recupero della salma è avvenuto intorno alle 23.