Morero: “Concetriamoci solo sul Latina. Umili e determinati”

Santiago Morero interviene in sala stampa durante la settimana che precede la gara più importante dell’anno. I lupi a Latina si giocano il campionato, dopo aver agganciato il Lanusei in vetta alla classifica.  “E’ l’ultima battaglia e dobbiamo cercare di vincerla come le altre. Bisogna vincere per completare la nostra opera. Stiamo cercando di preparare nel migliore dei modi questa gara e con l’intento di portare a casa l’intera posta in palio. Quaranta giorni fa avrei firmato per essere qui a giocarmela.

Il discorso a centrocampo di domenica: “Era giusto festeggiare, siamo contenti. Ma non è ancora finita. Il gruppo in quest’ultimo periodo ha preso consapevolezza delle proprie forze. Noi stiamo preparando la gara con tranquiillità. Per noi ogni gara è una finale. Non cambia tanto rispetto alle precedenti. Sicuramente oggi abbiamo fatto un allenamento più fisico, da domani penseremo alla trasferta pontina. Stiamo bene e cercheremo di fare il massimo”.

Sfida da non sottovalutare: “Lottare per arrivare primi o per avere la possibilità di avere una gara in più è qualcosa di bello. Dobbiamo stare sereni e tranqulli e cercare di portare a casa i tre punti”.

Tifosi: “E’ fondamentale avere i nostri tifosi a seguito. I posti sono limitati e questa cosa mi dispiace. Non pensiamo ad un eventuale spareggio, siamo focalizzati su questa gara”.